inbreve. Approvate in Cdm le correzioni al Codice della crisi d’impresa

Il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro della Giustizia, Carlo Nordio, ha approvato un decreto legislativo relativo a disposizioni integrative e correttive al codice della crisi di impresa e dell’insolvenza di cui al decreto legislativo n. 14/2019.

Lo schema di decreto legislativo è composto di oltre cinquanta articoli. Si tratta del terzo correttivo, in ordine temporale, apportato al Codice e si inserisce nel quadro degli impegni assunti col PNRR. In particolare, lo schema di decreto, approvato oggi in prima lettura, provvede a:

– correggere taluni difetti di coordinamento normativo emersi a seguito dei precedenti correttivi;

– emendare alcuni errori materiali;

– aggiornare i riferimenti normativi;

– fornire chiarimenti ad alcuni dubbi interpretativi emersi in sede di applicazione del codice. 

Sitografia

www.governo.it