Imprese dello spettacolo, certificati di agibilità: nuova modalità di richiesta

Con il messaggio n. 2874/2022, l’Inps comunica che dal 21 luglio 2022 verrà introdotta una nuova modalità di richiesta massiva dei certificati di agibilità per le imprese del settore dello spettacolo, al fine di automatizzare i processi che riguardano i soggetti preposti a tale richiesta, evitando l’accesso al portale dell’Istituto.

La nuova modalità risponde alla logica del canale sicuro e certificato della PEC

Questa nuova modalità prevede la richiesta massiva dei certificati di agibilità tramite l’utilizzo del sistema di Posta Elettronica Certificata (PEC), che possiede intrinsecamente le caratteristiche di sicurezza, riservatezza, integrità e non ripudiabilità già previste nel colloquio con le pubbliche Amministrazioni.

La nuova soluzione si aggiunge all’attuale, presente nell’applicazione on-line, che permette l’upload di un file per la richiesta massiva, tramite l’apposita funzione denominata “Importazione massiva certificati agibilità” del servizio “Richiesta certificato di agibilità”, disponibile sul portale dell’Istituto nell’area “Servizi per le aziende e consulenti”.

Lo scopo dell’intervento, oltre a estendere le modalità di utilizzo del Servizio, è quello di rendere disponibile per il richiedente, tramite un canale sicuro e certificato (qual è il sistema di Posta Elettronica Certificata), le informazioni di sintesi delle elaborazioni effettuate sul file di input (formato xml), che veicola le richieste di agibilità e i certificati risultanti, in un unico file compresso che, lato utente, potrà essere prelevato anche interfacciandosi con la propria casella PEC.

Sitografia

www.inps.it