inbreve. Ecobonus automotive dal 1° luglio le domande per GPL e metano

Dal 1° luglio 2024, ore 10.00, sarà possibile prenotare i contributi per l’acquisto e l’installazione di impianti a GPL o a metano per i veicoli con classe ambientale non inferiore ad Euro 4 definite dal Decreto Direttoriale “Ecobonus. Retrofit”. Gli impianti utilizzati devono essere dotati di appositi codici di omologazione effettuata ai sensi della normativa italiana oppure ai sensi del Regolamento UN n.115.

I contributi disponibili saranno messi a disposizione per gli impianti effettuati dal 25 maggio 2024 e saranno così distribuiti:

  • 400 euro per gli impianti ad alimentazione a GPL;
  • 800 euro per gli impianti ad alimentazione a metano.

L’Ecobonus automotive è la misura promossa dal MIMIT per favorire la diffusione di veicoli emissioni e riguarda M1 (autoveicoli), L1e – L7e (motocicli e ciclomotori) e N1 e N2 (veicoli commerciali).

Le domande saranno gestite da Invitalia tramite sportello online.

Sitografia

www.redigo.info

www.mimit.gov.it