Servizio online “Simulazione Regolarità Contributiva Inail”

L’articolo 4 del dl 20 marzo 2014, n. 34 (legge 16 maggio 2014, n. 78) reca “Semplificazioni in materia di documento unico di regolarità contributiva” (DURC).

Al comma 1 dispone che “chiunque vi abbia interesse, compresa la medesima impresa, verifica con modalità esclusivamente telematiche ed in tempo reale la regolarità contributiva nei confronti dell’Inps, dell’Inail e, per le imprese tenute ad applicare i contratti del settore dell’edilizia, nei confronti delle Casse edili”.

Sul relativo quadro normativo è intervenuta la legge n. 1602/2023 che, all’articolo 8, comma 4, al fine di velocizzare la procedura di rilascio del Durc, ha previsto la possibilità per le imprese di avviare, su base volontaria, la procedura di verifica della regolarità contributiva fino a quindici giorni in anticipo rispetto alla data di scadenza di un DURC in corso di validità.

Simulazione Regolarità Contributiva Inail

Di conseguenza, per dare attuazione a quanto previsto dalla predetta norma, è stato rilasciato il servizio online di verifica della regolarità contributiva Inail “Simulazione Regolarità Contributiva INAIL” che permette alle imprese, agli altri soggetti assicuranti e agli intermediari da essi delegati di effettuare una simulazione della regolarità contributiva, effettuata sulla base dei criteri di cui al Decreto interministeriale 30 gennaio 2015, relativamente a quanto di competenza dell’Istituto.

Sitografa

www.inail.it