inbreve. VeRA INPS: la nuova funzione del pre-DURC

Tramite la piattaforma VeRA di INPS le aziende e gli intermediari potranno avvalersi di una gestione anticipata delle situazioni di irregolarità e delle evidenze che possono incidere sugli esiti delle verifiche di regolarità contributiva, attraverso la funzionalità “pre-DURC“. La piattaforma è un progetto che rientra nelle attività di innovazione tecnologica e di trasformazione dei processi previsti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) ed è disponibile dal 24 giugno 2024.

L’attivazione delle procedure disponibili su VeRA sono finalizzate alla normalizzazione delle posizioni contributive, dando la possibilità di sanare tempestivamente le irregolarità relative ad eventuali anomalie del Documento Unico di Regolarità Contributiva ed evitare che alle aziende un DURC negativo che possa compromettere la continuità delle loro attività.

Le nuove funzionalità garantite dal servizio “pre-DURC” incideranno in modo sostanziale sul processo di semplificazione per le aziende, in un clima di condivisione e corresponsabilità tra Istituto, aziende e intermediari.

Sitografia

www.inps.it